Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Sabato 23 Settembre 2017
Italian English Finnish French German Hungarian Lithuanian Norwegian Portuguese Russian Slovak Spanish
  • slide960_1.jpg
  • slide960_2.jpg
  • slide960_3.jpg
  • slide960_4.jpg
  • slide960_5.jpg

Vedute dei Dintorni 2

  • _D3S1617.jpg
  • _D3S1617b.jpg
  • _D3S1618.jpg
  • _D3S1618b.jpg
  • _D3S1650.jpg
  • _D3S1652.jpg
  • _D3S1653.jpg
  • _D3S1655.jpg
  • _D3S1660.jpg
  • _D3S1661.jpg
  • _D3S1663.jpg
  • _D3S1665.jpg
  • _D3S1666.jpg
  • _D3S1667.jpg

Offerte Speciali Camere e sconti per Free Climbers.

Chiama subito al (+39) 348.26.17.866 o al (+39) 329.30.90.145 oppure invia una mail dalla pagina Contatti

RICHIESTA PRENOTAZIONE
Inviando questo modulo, accettate la nostra politica sulla privacy.

Vai alle offerte Speciali dedicate ai Climber

Castelluzzo, Macari, San Vito lo Capo

Fanno parte di un territorio che ha fatto del turismo balneare la sua principale fonte di reddito e la natura fa da sfondo a questo piccolo angolo di paradiso. Incastonato tra due riserve naturali “Monte Cofano” e “Riserva Naturale dello Zingaro”.

Il territorio non offre solo spiagge di sabbia bianca e splendide calette di ciottoli ma, anche la possibilità di scoprire testimonianze storiche con le splendide TORRI DI AVVISTAMENTO sparse su tutto il comprensorio che venivano usate per la difesa delle coste dagli attacchi dei pirati, si possono ancora ammirare: Torre dell’uzzo, Torre m’ Pisu, Torre Sceri, il Torazzo e Torre Isulidda.

Insieme alle torri a testimonianza di un passato lontano ci sono le numerose GROTTE dove da scavi effettuati negli ultimi anni hanno portato alla luce diverse incisioni e testimonianze del periodo mesolitico e paleolitico  superiore tra queste  ricordiamo Grotta dell’Uzzo nella riserva dello zingaro , Grotta del Cavallo a Cala Mancina e la Grotta dei Ciaraveddi e quella del  Racchio nei pressi di Macari. tutte queste bellezze possono essere scoperte facendo semplicemente trekking, bike o semplici passeggiate per cui non bisogna avere una particolare preparazione atletica.

Per chi ama L’ARRAMPICATA SPORTIVA il territorio negli ultimi anni si é arricchito di numerose falesie con diversi gradi di difficoltà che attraggono di anno in anno tantissimi scalatori sia nazionali che internazionali ricordiamo  la scogliera di “Salinella” che si affaccia nella Baia di Cofano, ”Monte Monaco” e “Cala Firriato”  a San Vito lo Capo, “Crown of Aragon” e “Castelluzzo Outdoor” a Castelluzzo.

RELITTI, GROTTE, PARETI E SECCHE sono la scelta riservata a chi invece questo territorio decide di scoprirlo facendo immersioni, sia esso esperto o semplice amatore, i fondali del territorio sono un paradiso per gli appassionati di questo sport, fra i siti di immersione ricordiamo: il Relitto del Kent, il Relitto del Capua, la Grotta di Isulidda e la Grotta di punta lunga.

 

Se questo non bastasse per attirare la vostra curiosità potete visitare la nostra provincia:

La provincia di Trapani, si configura come una sorte di suggestivo "Terminale D'Italia", essa è da un punto di vista turistico, un sorprendente palcoscenico di attrattive che la pongono ai primi posti nello scenario siciliano, pur così denso di bellezze naturali e di richiami d'arte e di storia.

Dall'archeologia, che vanta in Segesta e Selinunte due fulcri di risonanza mondiale, ai centri storici di Trapani ed Erice, Marsala e Mazzara del Vallo ad Alcamo e Castelvetrano, che annoverano copiosi motivi d’interesse.

 

Wifi in tutto il B&B

Convenzione Ristoranti

 Seguici su FaceBook

 

 

Servizio Transfert